Europa

Tour della Turchia

Turchia, tra Oriente e Occidente

Tour della Turchia
Il segreto della bellezza di questo Paese è sicuramente legato alla sua posizione geografica e alla sua storia. Situato sul confine tra l’Oriente e l’Occidente, è stato la casa di diverse popolazioni, ed ha raccolto in sé opere di culture differenti, arricchendosi come pochi stati al Mondo. L’esempio più lampante lo possiamo vedere ad Istanbul, città tra due continenti, che racchiude in sé una strepitosa pluralità di culture e modi di vivere. Il nostro viaggio partirà proprio da qui, per raggiungere poi, attraverso Ankara, la Cappadocia. Vero e proprio museo a cielo aperto, la Cappadocia, si trova nella regione centrale dell’Anatolia: tutti la conoscono per il suo paesaggio alieno, per le mongolfiere, le chiese rupestri, i camini delle fate, le vallate e le città sotterranee.
Tour della Turchia

11 ottobre - 18 ottobre

da 1330 €

N. giorni/notti: 8/7

Di gruppo

Volo

Viaggio con guide locali

Viaggio con accompagnatore Gentes

Il viaggio

  • Volo diretto da Venezia e visite guidate in lingua italiana
  • Visita di Istanbul ed Ankara
  • Minicrociera sul Bosforo e serata folkloristica con i Dervisci danzanti
  • La Cappadocia: “i camini delle fate” e la cittadella di Uchisar
  • Viaggio con accompagnatore dall’Italia

1° giorno – Venerdì 11 ottobre 2024: Italia - Istanbul
Incontro con il nostro accompagnatore in aeroporto a Venezia. Dopo il disbrigo delle formalità d'imbarco, partenza con volo diretto per Istanbul. All’arrivo accoglienza e trasferimento in hotel per la cena e pernottamento.
2° giorno – Sabato 12 ottobre 2024: Istanbul
Prima colazione. Passaggio dal Corno d’Oro, l’antico porto durante il periodo bizantino e poi ottomano. Visita dell’antico Ippodromo dove si svolgevano le corse con le bighe, visita degli obelischi, della Moschea del Sultano Ahmet (la famosa Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo) e del Palazzo Imperiale di Topkapi, dimora dei sultani per quasi quattro secoli. Pranzo in ristorante. Visita della Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina, e proseguimento con la visita della Cisterna Basilica, costruita sotto il regno di Giustiniano I nel 532, il periodo più prospero dell’Impero Romano d’Oriente. Successivamente ci dirigeremo verso il Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Termineremo la nostra giornata ammirando la città dall'acqua, con la Navigazione sul Bosforo che ci consentirà di vedere sia il versante asiatico sia quello europeo, assieme ai suoi importanti palazzi, moschee e fortezze. Cena e pernottamento in hotel.
3° giorno – Domenica 13 ottobre 2024: Ankara - Cappadocia
Colazione. Partenza per la capitale della Turchia, Ankara, passando dal Ponte Euroasia, celebre per il suo meraviglioso panorama. Arrivo ad Ankara e pranzo in ristorante. Visita del Museo delle Civiltà Anatoliche, detto anche Museo Ittita, dove i reperti sono esposti in ordine cronologico e il visitatore può seguire l’evoluzione delle civiltà succedutesi in Anatolia a partire dalla preistoria fino al periodo romano. Proseguimento per la Cappadocia, con sosta al Lago Salato. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento. In serata parteciperemo allo spettacolo dei dervisci danzanti.
4° giorno – Lunedì 14 ottobre 2024: Cappadocia
Di primo mattino, possibilità di partecipare alla gita in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba (facoltativa, a pagamento e in base alla disponibilità dei posti. Tale gita può essere annullata anche poche ore prima dell’inizio a causa di avverse condizioni meteorologiche). Prima colazione in albergo. Visita del Museo all’aperto di Goreme, la più spettacolare e famosa tra le valli della Cappadocia, disseminata di colonne rocciose intagliate nel tufo che prendono il nome di “camini delle fate” perché conferiscono alla valle un aspetto fiabesco. Visiteremo poi la Valle di Devrent, dove il tempo ha eroso la roccia formando dei picchi, dei coni e degli obelischi. Sosta in una cooperativa locale dove sarà possibile capire tutti i segreti della lavorazione dei famosi tappeti turchi. Pranzo in ristorante. Visita di Ozkonak (o Saratli), uno dei complessi rifugi conosciuto anche con il nome di “città sotterranea”, della Cittadella di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea e di un laboratorio per la lavorazione di pietre dure, oro e argento. Trasferimento in hotel per cena e pernottamento.
5° giorno – Martedì 15 ottobre 2024: Cappadocia - Pamukkale
Prima colazione. Partenza per Pamukkale attraverso valli e catene montuose. Visita del Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi divenuto museo. Pranzo in ristorante. Proseguiremo poi con la visita dell’antica Hierapolis che, distrutta da un terremoto e ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II e III sec d.C. Visita di Pamukkale, dove saremo sorpresi nel vedere, sul pendio della collina e addossate le une alle altre, decine di enormi vasche formatesi dal lento e millenario scorrere dell’acqua calcarea. Sembra che il tempo si sia fermato e le cascate di una gigantesca fontana si siano pietrificate, come suggerisce il nome stesso del luogo Pamukkale che, tradotto in italiano, significa “fortezza di cotone”. Trasferimento in hotel per cena e pernottamento.
6° giorno – Mercoledì 16 ottobre 2024: Pamukkale - Izmir
Prima colazione. La nostra giornata inizierà con la visita di Efeso, con il suo Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio e il Grande Teatro. Sosta in una pelletteria. Pranzo in ristorante. Visita di una cooperativa locale per la lavorazione delle ceramiche dipinte a mano, conosciute per la loro bellezza e qualità. Partenza verso Izmir, la terza città più grande del Paese, che è anche considerata la più bella dopo Istanbul. Trasferimento in hotel per cena e pernottamento.
7° giorno – Giovedì 17 ottobre 2024: Izmir – Pergamo – Istanbul
Prima colazione. Visita di Pergamo e dell’Aschlepion, situato a sud-ovest della città, dedicato al dio della salute: Esculapio (o Asclepio). La straordinaria storia di Pergamo è conosciuta in tutto il mondo grazie a personaggi leggendari che hanno fatto di questa città una delle più ricche del mondo antico. Le sue origini si attestano infatti attorno al III secolo a.C., in piena età ellenistica. In questo periodo nacque il Regno di Pergamo, considerato uno dei più potenti dell’intero ellenismo. Successivamente, la città venne ceduta al controllo di Roma che ne fece uno dei principali centri della Provincia dell’Asia Minore. Ma con la caduta dell’Impero Romano, Pergamo perse la sua importanza e venne presto abbandonata prima dai Bizantini e successivamente dagli Ottomani. L’area in cui si sviluppò l’antica Pergamo era già abitata in età arcaica; tuttavia, sappiamo che la città vera e propria venne fondata solamente nel III secolo a.C. da Lisimaco, un luogotenente di Alessandro Magno. Pranzo in ristorante. Passaggio dal Ponte di Osmangazi, il quarto ponte più lungo al mondo per lunghezza della sua campata centrale. Arrivo in albergo per cena e pernottamento.
8° giorno – Venerdì 18 ottobre 2024: Istanbul - Italia
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Istanbul, disbrigo delle formalità di imbarco e rientro a Venezia con volo diretto. Arrivo a Venezia e fine dei servizi.

Le strutture alberghiere
Istanbul – Hotel Vicenza o similare
Cappadocia – Temenni Evi o similare
Pamukkale - Hotel Adem Pira o similare
Izmir - Hotel Hilton Garden Hill Bayrakli o similare
Istanbul - Hotel Titanic Kartal o similare

Voli (orari soggetti a riconferma):
11/10 Venezia VCE – Istanbul SAW 15.00-18.25
18/10 Istanbul SAW – Venezia VCE 12.10-13.50

Calendario partenze:

11 Ottobre 2024

€ 1330,00 per persona in camera doppia
+ € 65 assicurazione medico–bagaglio–annullamento
+ € 187 Pacchetto ingressi da pagare all’arrivo alla guida

Supplementi e riduzioni
€ 290,00 supplemento camera singola (soggetta a disponibilità)
€ 55 per persona transfer andata/ritorno dalle zone di Vicenza e Padova all’aeroporto di Venezia

Riduzione di € 100 per bambino fino ad 11 anni compiuti in camera con due adulti (camera doppia con letto aggiunto per il bambino soggetta a disponibilità)

Iscrizioni e versamento quote
Acconto euro 450,00 per persona da versare al momento dell’iscrizione, saldo un mese prima della partenza.

La Quota comprende
Volo in classe economica con franchigia bagaglio per persona: 20 kg in stiva, 8 kg bagaglio a mano, Tasse aeroportuali (quotate al 17/04/24) soggette a riconferma al momento dell’emissione biglietti, 7 pernottamenti in camera doppia con servizi privati negli hotel indicati di categoria 4* o 5* (classificazione locale) o similari, Trattamento come da programma: 7 colazioni, 6 pranzi, 7 cene (bevande escluse), Guida professionale parlante italiano con visite come da programma, pullman con aria condizionata per tutto il tour, Battello privato per la crociera sul Bosforo, Serata Folkloristica, Tasse di soggiorno, Accompagnatore dell’Italia al raggiungimento di 20 iscritti, Assicurazione medico/bagaglio/annullamento

La Quota non comprende
Il supplemento singola, le escursioni facoltative, Pasti non menzionati e le bevande durante i pasti, Mance per la guida e l’autista euro 25 per persona, Pacchetto ingressi euro 187,00 da pagare all’arrivo alla guida, trasferimento con pullman privato GT per Venezia aeroporto a/r, Extra personali e tutto quanto non incluso in “la quota comprende”

Extra da pagarsi in loco e in contanti (prezzi soggetti a variazione)
Mongolfiera euro 250
Jeep Safari euro 60

Documenti e dati
È necessario il passaporto o la carta d'identità valida per l'espatrio, con almeno cinque mesi di validità residua, e in condizioni di perfetta integrità.

Programma pubblicato in data 17 aprile 2024.

Numero minimo di partecipanti necessario per la conferma del viaggio: 20 persone.

In caso di annullamento del tour da parte dell’organizzatore per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti non saranno applicate penali e non verrà trattenuto alcun importo. In caso di cancellazione da parte dell’organizzatore per mancato raggiungimento del minimo partecipanti, il viaggiatore avrà diritto al rimborso delle somme versate o, se lo desidera, a usare tali somme per un altro viaggio proposto dall’organizzatore.

Penalità in caso di recesso del viaggiatore
Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivo anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate nelle nostre “condizioni generali di contratto” *, art. 10, comma 2, e art. 11 comma 1 e 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto – il costo individuale di gestione pratica / copertura assicurativa e la penale nella misura indicata di seguito.

Penali in caso di cancellazione da parte del viaggiatore
Dall’iscrizione fino a 60 gg prima del viaggio: 15%
Da 59 fino a 40 giorni prima del viaggio: 30%
Da 39 fino a 20 giorni prima del viaggio: 50%
Da 19 fino ad 8 giorni prima del viaggio: 75%
Da 7 giorni fino al giorno della partenza: 100%

Invia la tua richiesta

I campi contrassegnati con * sono obbligatori



Viaggi Correlati

Crociera in Caicco

da 840

Viaggio in Vietnam

8 luglio

da 2560

Georgia

9 agosto

da 1460

Atene e Grecia Classica

25 agosto

1590

Istanbul: fra Asia ed Europa

20 settembre

1000

Istanbul: fra Asia ed Europa

27 settembre

1000

Gran Tour dell’Andalusia

19 ottobre

da 1635

Londra

15 novembre

da 890

Uzbekistan

in programmazione

da 1920

Viaggio in Vietnam

7 febbraio

da 3550