Gite organizzate di un giorno,...

Laguna Insolita

  04 settembre / da 65 €

  • Laguna Insolita

le isole di San Servolo, Sant'Erasmo, Lazzaretto Nuovo

Incontro alle ore 09.00 a Fusina e partenza per il nostro tour alla scoperta di una Laguna poco conosciuta.

L’isola di S. Servolo, inizialmente sede conventuale, diviene solo in un secondo momento sede ospedaliera e manicomiale. La visita include l’Antica Farmacia, la sala anatomica e una sezione dedicata alle vecchie cartelle cliniche con raccolta di foto dei pazienti “prima e dopo” a testimonianza della ricerca fatta su quest’isola per migliore e curare le patologie all’ora completamente sconosciute. Si potrà visitare la chiesa dedicata a San Servolo e l’ampio giardino. La visita dura circa due ore. Altra tappa del nostro tour è sull’isola di Sant’Erasmo, isola interamente dedicata all’agricoltura, famoso è il carciofo di Sant’Erasmo chiamato “castraure”. Visiteremo un’azienda agricola dove ci spiegheranno come viene coltivato un terreno circondato dall’acqua salmastra! Sosta alla Torre Massimiliana, la quale è la parte del più vasto complesso del Forte di Sant'Erasmo o Forte Massimiliano, una piazzaforte costruita sotto i Francesi e gli Austriaci su precedenti installazioni difensive. Nei pressi si trova una piccola appendice di sabbia che i veneziani conoscono come “el bacàn” perché d’estate ci si ritrova in questa piccola spiaggia a divertirsi e fare, appunto, baccano. Pausa pranzo libera (consigliamo di portarsi via il pranzo al sacco, comunque nei pressi si trova un ristorante/bar dove si può fare la pausa). Nel pomeriggio visita alla vicina isola del Lazzaretto nuovo, isola che, nel 1468, con un decreto del Senato della Serenissima, istituisce sull’isola un Lazzaretto per la prevenzione dei contagi, detto “Novo” per distinguerlo dall’altro già esistente vicino al Lido (detto “Vecchio”), dove invece erano ricoverati i casi manifesti di peste. L’isola divenne luogo di “contumacia”: qui fu messa a sistema la “quarantena “per le navi che arrivavano dai vari porti del Mediterraneo, sospette di essere portatrici del morbo. Per rendere efficiente la struttura sanitaria furono costruiti molti edifici, fra cui grandi tettoie (“teze”) per la sanificazione delle merci. Al termine della visita, panoramica lenta di Bacino San Marco e rientro a Fusina circa alle 18.30

 

Rientro in bus ai luoghi di origine per chi avesse scelto l'opzione con navetta. 

€ 65,00 con ritrovo direttamente al porto 

€ 85,00 con navetta a/r serale dalle zone di Barbarano, Vicenza e Padova per Venezia 
(minimo 15 partecipanti)

La quota comprende: navigazione, guida tutta la giornata, ingressi a San Servolo e a Lazzaretto Nuovo, ns assistenza (+ eventuale bus navetta)

La quota non comprende: il pranzo e quanto non specificato ne “la quota comprende”.

Iscrizioni fino ad esaurimento posti con versamento del saldo all’atto dell’iscrizione.

L’organizzazione del viaggio rispetta le nuove normative anti-Covid.

Informazioni e iscrizioni: Whatsapp e Telegram 377 1674588 / 340 3657291

Agenzia di Barbarano Mossano: tel 0444 1580240 – mail: info@gentesviaggi.it

Agenzia di Abano Terme: tel. 049 0971607 – mail: abano@gentesviaggi.it 

Tel +39 0444 1580240

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Il nostro team sarà felice di fornirti l'assistenza di cui hai bisogno

Viator