Italia

Trenino delle 100 Valli e Isole Borromee

Tra valli alpine svizzere e il Lago Maggiore

Trenino delle 100 Valli e Isole Borromee
Ammirare la bellezza delle vallate tra Svizzera e Italia sul Trenino delle 100 Valli, lungo ponti e gallerie: un’esperienza per immergersi nella natura più autentica che sorprende grandi e piccini. Dai paesaggi montani si passa poi alle bellezze del Lago Maggiore, le isole Borromee: Isola Bella, con l’elegante Palazzo Borromeo e i suoi sontuosi giardini, Isola dei Pescatori e infine Isola Madre.
Trenino delle 100 Valli e Isole Borromee

7 settembre - 8 settembre

350 €

N. giorni/notti: 2/1

Di gruppo

Bus

Tutto incluso

Viaggio con accompagnatore Gentes

Il viaggio

  • Visita guidata della cittadina di Locarno
  • In battello al Lago Maggiore: le Isole Borromee
  • Ingresso al Palazzo Borromeo con i sontuosi giardini
  • Visita dell’elegante Stresa
  • Viaggio in carrozze panoramiche sul Trenino delle 100 Valli

1° giorno – sabato 7 settembre: Locarno e il Trenino delle 100 Valli
Al mattino partenza in pullman GT alla volta di Locarno, cittadina svizzera caratterizzata dalla sua atmosfera pittoresca e piena di storia. Incontreremo la nostra guida e inizieremo la giornata con una passeggiata in centro storico. La parte più antica della città è piena di sorprese e interessanti scoperte: boutique, caffetterie, palazzi e chiese. Un ricco patrimonio artistico, un’atmosfera piena di storia e un’estate ricca di eventi: Locarno riesce a mettere d’accordo cultori della storia e dell’arte, famiglie in cerca di relax e giovani che hanno voglia di divertirsi in questa pacifica città dall’atmosfera accogliente. Pranzo in ristorante. Trasferimento alla stazione e salita sul Trenino delle 100 Valli: il percorso si sviluppa lungo 52km costellati da 83 ponti e 31 gallerie, immersi nella natura più autentica, per un viaggio lento ed emozionante tra Italia e Svizzera. Si scende alla stazione di Druogno per il trasferimento in hotel. Check-in e cena.
2° giorno – domenica 8 settembre: Lago Maggiore, le isole Borromee
Dopo la prima colazione e check out, trasferimento a Stresa sul Lago Maggiore, dove incontreremo la nostra guida. Il Lago Maggiore è stato fin dal 700, meta prediletta per la villeggiatura delle grandi famiglie della nobiltà lombarda (in particolare i Borromeo e i Visconti), che qui venivano a trascorrere le loro vacanze e per questo vi hanno costruito sontuose dimore. La mattinata sarà dedicata alla visita di Isola Bella e Isola dei Pescatori, a cui arriveremo con un passaggio in battello. Nell’Isola Bella ad estasiare i visitatori è Palazzo Borromeo, con i suoi saloni, le camere, le grotte ricoperte di pietre e conchiglie e con il suo favoloso giardino ricco di piante esotiche. A seguire ci sposteremo nell’isola dei Pescatori, unica isola abitata stabilmente della zona. I graziosi vicoli e il caratteristico mercatino rendono sempre molto piacevole il tempo trascorso in questa isola. Pranzo in ristorante. A seguire rientreremo a Stresa per una passeggiata in centro città. Considerata “la regina del Lago Maggiore”, Stresa è situata anche in posizione strategica, tra Piemonte, Lombardia e Svizzera e questo ha reso la città una base ideale per scoprire le molte località anche dei territori circostanti. Il centro città è raccolto, elegante e ben curato. Passeggiando è possibile ammirare numerose ville circondate da splendidi giardini, storici ristoranti e lussuosi locali. Partenza da Stresa per il rientro attorno alle h15.30/16.00. Fine dei servizi.

Partenze (da riconfermare) da Barbarano Mossano, Vicenza Est/Ovest, Verona Sud. 

Eventuali partenze da altre zone su richiesta e da verificare.

Calendario partenze:

07 Settembre 2024

€ 350,00 per persona in camera doppia

Supplementi:
€ 45,00 supplemento camera singola (soggetto a disponibilità al momento della richiesta)
€ 15,00 assicurazione annullamento FACOLTATIVA

Riduzioni:
Riduzione bambini 2-6 anni non compiuti € 100,00
Riduzione bambini 6-10 anni non compiuti € 85,00
Riduzione ragazzi 10-15 anni non compiuti € 20,00

La quota comprende: pullman GT privato per intera durata del viaggio, parcheggi, pedaggi e tassa bus Svizzera inclusa, soggiorno presso Albergo Stella Alpina 4* a Druogno con trattamento di mezza pensione con bevande (cena del giorno 7/9 e colazione del giorno 8/9), guida privata per escursione Locarno, Isole Borromee e Stresa, biglietto Trenino delle 100 Valli su carrozze panoramiche tratta Locarno-Druogno delle h15.51, pranzo in ristorante a Locarno incluse bevande, biglietto per navigazione Isole Borromee (Isola Bella e Isola dei Pescatori) comprensivo di contributo di sbarco, biglietti ingresso al Palazzo, alla Pinacoteca e ai Giardini di Isola Bella e pranzo con bevande incluse in ristorante nell’Isola dei Pescatori, visita guidata a Stresa, assicurazione medica.

La quota non comprende: supplemento camera singola, extra di carattere personale, tutto quanto non indicato in “la quota comprende”.

Iscrizioni con versamento acconto di euro 110,00 fino ad esaurimento posti. Saldo entro 24/08/24.

Documenti: Carta di identità

Minimo partecipanti: 30

Condizioni di viaggio
In caso di annullamento del tour da parte dell’organizzatore per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti non saranno applicate penali e non verrà trattenuto alcun importo. In caso di cancellazione per mancato raggiungimento del minimo partecipanti, il viaggiatore avrà diritto al rimborso delle somme versate o, se lo desidera, a usare tali somme per un altro viaggio proposto dall’organizzatore.

Penalità in caso di recesso del viaggiatore per i nostri Viaggi in pullman:
Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivo anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate nelle nostre “condizioni generali di contratto” *, art. 10, comma 2, e art. 11 comma 1 e 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto – il costo individuale di gestione pratica / copertura assicurativa e la penale nella misura indicata di seguito.

Nessuna penalità fino a 40 giorni prima della partenza;
il 20% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 39 a 30 giorni prima della partenza;
il 50% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 29 a 20 giorni prima della partenza;
il 75% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 19 a 10 giorni prima della partenza;
il 100% della quota di partecipazione dopo tali termini (inclusa la quota gestione pratica).

Invia la tua richiesta

I campi contrassegnati con * sono obbligatori



Viaggi Correlati

Le Fiandre

1 agosto

da 1650

I laghi di Plitvice, Zagabria e Lubiana

30 agosto

550

Gorizia, Castelli e vini del Collio

7 settembre

380

Le Marche e il Treno Storico

5 ottobre

470

Bordeaux

24 ottobre

1190

Matera e Bari

31 ottobre

750