infoline: 377.16.74.588

Il '600: gli anni d'oro di Roma

  8 marzo - 10 marzo / da 440 €

  • Il '600: gli anni d'oro di Roma
  • Il '600: gli anni d'oro di Roma
  • Il '600: gli anni d'oro di Roma
  • Il '600: gli anni d'oro di Roma

Papi e artisti, chiese e palazzi

Il Seicento a Roma parla di sontuosità, ricchezza, opulenza, di fasti e di grandi opere d'arte
Durante questo periodo molti artisti si recano a Roma: meta principale per potersi mettere al servizio di importanti ordini religiosi. In questo secolo l'arte diventa strumento di propaganda e diffusione della religione cattolica. Sappiamo essere anche un secolo di contraddizioni, ma in questo viaggio ci soffermiamo solo sugli aspetti positivi del tempo, osservando la bellezza dell'effimero.  
I protagonisti del nostro tour sono Caravaggio e la sua crudezza provocatoria, Bernini e Borromini e le loro opere maestose, i classicisti (Carracci e Reni) con i loro spunti naturalistici misti a colori caldi e morbidi. 

Il viaggio

  • Pomeriggio di visita dedicato a Caravaggio ed il classicismo
  • Visita della Basilica di S. Pietro
  • Visita di Galleria Borghese
  • Le piazze e le fontane di Roma

La nostra proposta

1° giorno - venerdì 8 marzo: ROMA AI TEMPI DEL CARAVAGGIO

Al mattino partenza in treno da Padova, per Roma. Arrivo nella capitale in tarda mattinata. Sistemazione in hotel e tempo libero per un pranzo veloce e nel primo pomeriggio, incontro con la nostra guida. Questo pomeriggio è dedicato al Caravaggio: visitiamo 3 chiese (San Luigi dei Francesi, Sant’Agostino, S. Maria del Popolo), dove sono esposte alcune fra le sue tele più celebri, ma anche opere dei suoi colleghi/rivali classicisti (Carracci, Domenichino, Guido Reni) – mettendo così a confronto due mondi diversi, ma anche complementari, di rappresentare la realtà. Passeggiando per le strade della città, ci sarà comunque la possibilità di ascoltare aneddoti sulla vita dell’artista: una delle personalità più controverse e carismatiche del suo tempo. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

2° giorno - sabato 9 marzo: SAN PIETRO E GALLERIA BORGHESE   

Colazione a mattinata dedicata alla visita della Basilica di S. Pietro, introducendo così il discorso sul Barocco, la genialità di artisti come Maderno, Bernini e Borromini e la celebre rivalità tra gli ultimi due. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Galleria Borghese, affascinante villa che in 20 sale affrescate custodisce ed espone sculture, bassorilievi e mosaici antichi, e opere dei più grandi artisti quali Caravaggio, Raffaello, Tiziano, Correggio, Canova. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

3° giorno domenica 10 marzo: LE PIAZZE E LE FONTANE

Colazione e mattinata dedicata alle principali piazze della città, ammirando le spettacolari scenografie tipiche del barocco e tardo barocco romano, tra fontane, scorci e vicoli suggestivi. Il nostro tour si concluderà in P.zza Navona. Tempo libero a disposizione per pranzo e partenza nel pomeriggio per il rientro in treno a Padova.

Quote di partecipazione:

€ 440,00 per persona in camera doppia
€ 110,00 supplemento camera singola (soggetto a disponibilità al momento della richiesta)

Treno Padova*

A: 08/03 PD 07.35 – RM 11.05
R: 10/03 RM 15.55 – PD 19.25 * possibilità di richiedere partenze anche da altre città.

Gli orari possono subire delle variazioni

Treno da Padova a partire da € 130,00.

Pacchetto ingressi (da versare prima della partenza – da riconfermare)

Galleria Borghese € 15,00

Iscrizioni con versamento acconto di euro 200,00 entro il 20 gennaio. Saldo entro 08/02/24.

La quota comprende: sistemazione in hotel 3* centrale (Hotel Contilia o similare) in camere doppie con bagno privato, colazioni incluse, cene in ristorante, servizio guida come da programma, auricolari, ass. medico-bagaglio - annullamento, accompagnatore nostra agenzia. 

La quota non comprende: il viaggio in treno da Padova (altre partenze da quotare), i pranzi, eventuale tassa di soggiorno, il pacchetto ingressi, gli extra e quanto non indicato nel “comprende”

Documenti: Carta di identità

Programma pubblicato in data 30/11/2023

Minimo partecipanti: 15 

Condizioni di viaggio

In caso di annullamento del tour da parte dell’organizzatore per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti non saranno applicate penali e non verrà trattenuto alcun importo. In caso di cancellazione per mancato raggiungimento del minimo partecipanti, il viaggiatore avrà diritto al rimborso delle somme versate o, se lo desidera, a usare tali somme per un altro viaggio proposto dall’organizzatore.

Penalità in caso di recesso del viaggiatore per i nostri Viaggi in treno:

Al viaggiatore che receda dal contratto prima della partenza per qualsiasi motivo anche imprevisto e sopraggiunto, al di fuori delle ipotesi elencate nelle nostre “condizioni generali di contratto” *, art. 10, comma 2, e art. 11 comma 1 e 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto – il costo individuale di gestione pratica / copertura assicurativa e la penale nella misura indicata di seguito.

Fino a 40 giorni prima della partenza il costo del biglietto del treno;
il 20% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 39 a 30 giorni prima della partenza;
il 50% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 29 a 20 giorni prima della partenza;
il 75% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 19 a 10 giorni prima della partenza;
il 100% della quota di partecipazione dopo tali termini (inclusa la quota gestione pratica). 

Tel +39 0444 1580240

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Il nostro team sarà felice di fornirti l'assistenza di cui hai bisogno

Viator