Europa

Georgia

Città storiche e l'affascinante Tbilisi

Georgia
Strategicamente sospesa tra Asia ed Europa, la Georgia è stata contesa, invasa, dominata nei secoli dai più potenti imperi dei due continenti. Un territorio da millenni crocevia dei traffici tra Oriente e Occidente e confine naturale tra le aree abitate dalle popolazioni nordiche e le meridionali aree di influenza araba, terra di frontiera tra islam e cristianesimo. È un Paese ricco di storia, che riserva al visitatore un'accoglienza gentile. L'atmosfera è rilassata e sicura, i paesaggi magnifici ed estremamente diversi
Georgia

9 agosto - 16 agosto

da 1460 €

Partenza garantita

N. giorni/notti: 9/8

Di gruppo

Volo

Viaggio con guide locali

Il viaggio

  • Tbilisi, la capitale del paese
  • Mtskheta, siti patrimonio dell'UNESCO
  • Uplistsikhe, sulla Via della Seta
  • Grande & Piccolo Caucaso
  • Kutaisi, terra degli Argonauti
  • Kakheti, luogo di nascita del vino

1° giorno venerdì’ 09 agosto: Italia - Tbilisi
Incontro dei partecipanti all’aeroporto di Venezia e imbarco per il volo per Tiblisi (scalo intermedio). Arrivo all’aeroporto internazionale di Tbilisi. Accoglienza e trasferimento in hotel. Pernottamento in albergo a Tbilisi.
2° giorno sabato 10 agosto: Tbilisi - Mtskheta - Tbilisi (65 km)
Dopo la prima colazione, visita alla fascinosa capitale della Georgia. Il tour inizia dal cortile della chiesa di Metekhi, situata su una collina che domina il fiume Mtkvari. Con una moderna cabinovia che parte dal parco di Rike si raggiungerà poi la Fortezza di Narikala, costruita nel IV secolo sulla collina che domina la città. Discesa a piedi al Quartiere di Abanotubani, uno dei pochi posti al mondo nel quale si trovano, a pochi passi una dall’altra, una Chiesa, una Moschea – nella quale pregano insieme sciiti e sunniti – e una Sinagoga. Proseguimento per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari e della Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo. Entrambi sono i posti del patrimonio dell’UNESCO. Rientro a Tbilisi. Cena in ristorante tradizionale. Pernottamento in albergo a Tbilisi.
3° giorno domenica 11 agosto: Tbilisi - Stepantsminda - Gergeti - Ananuri - Tbilisi (300 km)
Dopo colazione si parte verso nord lungo la mitica Strada Militare Georgiana. Arrivo a Stepantsminda (1.750 m), dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbeghi (5.047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Sameba. Salita in minivan 4x4 alla trecentesca
Chiesa della Trinità a 2.170 m di altezza. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale, ha reso la chiesa, un autentico simbolo della Georgia. Pranzo lungo il percorso. Per la strada si visita il Complesso di Ananuri (XVII sec.),
lungo il corso dei secoli, il castello fu teatro di numerose battaglie. Al termine delle visite rientro a Tbilisi. Cena libera. Pernottamento in albergo a Tbilisi.
4° giorno lunedì 12 agosto: Tbilisi - Vardisubani - Alaverdi - Gremi - Tbilisi (290 km)
Dopo la prima colazione, partenza per la Regione di Kakheti, regione vinicola della Georgia, che è associata al buon vino e ad una eccezionale ospitalità. Visita della bottega locale di Vardisubani dove lavorano artigiani da quattro generazioni e fanno le giare di terracotta seguendo pratiche che risalgono agli albori delle vitivinicolture. Si prosegue con la visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. Pranzo presso una famiglia locale con degustazione di vini e i piatti tipici della zona. A seguire visita dell’imponente cittadella di Gremi, capitale del regno di Kakheti nel XVI e XVII secolo. Rientro a Tbilisi. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

5° giorno martedì 13 agosto: Tbilisi - Gori - Uplistsikhe - Kutaisi (270 km)
Dopo la prima colazione si parte in direzione di Gori. Arrivo a Gori, luogo di nascita di Josef Stalin, dove si visita il museo locale a lui dedicato. Si prosegue per Uplistsikhe, la più antica città rupestre esistente in Georgia, fondata nel I millennio a. C. lungo un ramo della Via della Seta. Al termine delle visite si prosegue per Kutaisi, la città antichissima che a più riprese ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della Georgia. Fu tra i centri più importanti dell’antica Colchide, zona abitata da 4000 anni, famosa per essere stata la destinazione di Giasone e degli Argonauti in cerca del Vello d’Oro. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo a Kutaisi.
6° giorno mercoledì 14 agosto: Kutaisi - Gelati - Grotte di Prometeo - Akhaltsikhe (200 km)
Dopo colazione, partenza per la visita del grande complesso monumentale di Gelati, Patrimonio dell’UNESCO. La visita risulta emozionante per il luogo, che sovrasta il panorama delle colline di Kutaisi, per la grande architettura medievale della Cattedrale, delle Chiese e dell’Accademia di
Filosofia e per i magnifici affreschi e mosaici ancora ben conservati. Passeggiata al centro storico e visita del colorato mercato giornaliero, ricchissimo di merci e prodotti alimentari tipici della zona. Proseguimento per la visita della grotta carsica di Prometeo nei dintorni di Kutaisi. Si prosegue verso sud per l’esplorare la provincia di Samtskhe - Javakheti e le sue attrattive più importanti. É una regione di splendidi panorami, dalle foreste alpine alle pianure erbose, e di molteplici spunti d’interesse culturali. Arrivo ad Akhaltsikhe. Cena e pernottamento.
7° giorno giovedì 15 agosto: Akhaltsikhe - Vardzia - Lago di Paravani - Tbilisi (290 km)
Dopo la prima colazione partenza per la visita della città rupestre di Vardzia (XII sec), una delle curiosità della Georgia. Fondata nel XII secolo come la città, sia religiosa sia laica, essa rappresentata l’immagine più bella della Georgia dell’Età d’Oro offrendovi la chiesa in pietra con gli affreschi ben conservati, le cantine di vino, i refettori e centinaia di dimore. Per la strada si fa una breve sosta alla fortezza di Khertvisi (X sec.) che ebbe un ruolo vitale nella difesa della regione, grazie alla sua posizione strategica. Pranzo presso l’agriturismo. Sosta fotografica nei pressi del lago di Paravani, il più grande della Georgia. Al termine delle visite arrivo a Tbilisi. Cena libera. Pernottamento in albergo a Tbilisi.
8° giorno venerdì 16 agosto: Tbilisi – Italia
Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro via Istanbul. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

Strutture ricettive
Tbilisi - hotel Golden Tulip Design Tbilisi 4* / Epigraph Town hotel 4* o simile
Kutaisi - hotel New Port 4* o simile
Akhaltsikhe - hotel Lomsia 4* o simile
Le strutture utilizzate nel presente programma possono essere sostituite con altre di pari categoria.

Operativo Voli

ad oggi abbiamo per voi la seguente proposte voli con Turkish
09/08/24 Venezia 09,30 – Istanbul 13,10/16,35 – Tbilisi 19,55
16/08/24 Tbilisi 07,10 – Istanbul 8,40/11,30 – Venezia 13,00

Calendario partenze:

09 Agosto 2024

€ 1460,00 per persona in camera doppia
€ 265,00 tasse aeroportuali (in data 22/02/24) – soggette a riconferma

€ 120,00 polizza Multirischio

€ 250,00 supplemento camera singolaNavetta A/R per aeroporto di Venezia: su richiesta (costo in base al numero di persone)

 

La quota comprende: volo da Venezia via Istanbul in classe economica, bagaglio da stiva 20 kg + a mano 8kg; trasferimento da aeroporto per l’hotel e viceversa e minivan per il tour; pernottamenti in strutture ricettive di categoria 4* come indicato nel programma (o similari), con sistemazione in camere doppie: 5 pernottamenti in albergo a Tbilisi, 1 pernottamento in albergo a Kutaisi, 1 pernottamento in albergo ad Akhaltsikhe; trattamento di mezza pensione come da programma: colazioni in albergo, 3 pranzi e 3 cene; ingressi dove previsti e le tasse locali, degustazione di vini locali, mezzi fuoristrada per la visita della chiesa di Gergeti a Stepantsminda, guida parlante italiano, una bottiglia di acqua naturale al giorno per persona durante le escursioni, assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

Nota bene: viaggio effettuato con nostre guide locali. Accompagnatore nostra agenzia garantito al raggiungimento di 10 partecipanti.

La quota non comprende: il supplemento camera singola (soggetta a disponibilità), i pasti liberi, le bevande ai pasti, eventuale tassa di soggiorno, le mance, extra di carattere personale e quanto non indicato ne “la quota comprende”.

Adesioni con acconto di € 500. Saldo 1 mese prima della partenza.

Documenti: PASSAPORTO in corso di validità
E' necessario il passaporto, con validità di almeno sei mesi successivi alla data di ingresso in Georgia.

Minimo partecipanti: 2

Condizioni di viaggio:
In caso di annullamento del tour da parte dell’organizzatore per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti non saranno applicate penali e non verrà trattenuto alcun importo. In caso di cancellazione per mancato raggiungimento del minimo partecipanti, il viaggiatore avrà diritto al rimborso delle somme versate o, se lo desidera, a usare tali somme per un altro viaggio proposto dall’organizzatore.

Penalità in caso di recesso del viaggiatore per i nostri Viaggi con volo aereo:
Nessuna penalità fino a 90 giorni prima della partenza;
il 30% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 89 a 40 giorni prima della partenza;
il 50% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 39 a 30 giorni prima della partenza;
il 75% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 29 a 20 giorni prima della partenza;
il 100% della quota di partecipazione (inclusa la quota gestione pratica) da 19 giorni fino al giorno della partenza.

Invia la tua richiesta

I campi contrassegnati con * sono obbligatori



Viaggi Correlati

Istanbul: fra Asia ed Europa

27 settembre

1000