Viaggi Organizzati di Gruppo

Uzbekistan

17 - 24 maggio 2019 /  € 1640

Lungo la Via della Seta

  • Uzbekistan

Viaggio alla scoperta di una terra d’incomparabile fascino e bellezza. Lungo la Via della Seta, l’Uzbekistan, da sempre crocevia di popoli e culture; scrigno prezioso di antiche città carovaniere, che evocano emozioni profonde di memorie, miti e leggende millenarie…

1° giorno Milano - Urgench - Incontro partecipanti e partenza in pullman GT verso l’aeroporto di Milano. Imbarco sul volo di linea Uzbekistan Airways per r Urgench. Cena e pernottamento a bordo
2° giorno KHIVA
Arrivo al mattino, disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida e trasferimento in hotel, tempo a disposizione per la colazione e per riposare; in caso le camere non fossero già disponibili, la guida modificherà il programma e lascerà del tempo a disposizione per il riposo nel primo pomeriggio. Visite di Khiva: la più intatta e remota città della Via della Seta in Asia Centrale con il complesso di Ichan Kala, fortezza con molti minareti circondati da cupole e edifici, la Madrassa di Amin Khan, risalente alla seconda metà del 1800, la bellissima Moschea Juma (del Venerdì) con le sue straordinarie colonne di legno; visita della Fortezza Vecchia “Kunya Ark”, le prigioni, le stalle, l’arsenale e la moschea. Tra gli altri monumenti d’interesse il Mausoleo Pakhlavan Mahmud, poeta, filosofo e lottatore leggendario, patrono della città, uno dei luoghi più belli della città per il suo cortile e le colorate piastrelle di ceramica, la bellissima Madrassa Islam Kohja del 1908 e il palazzo Tosh-Howvli (casa di pietra) impreziosito da sfarzose decorazioni interne in ceramica, pietra e legno intagliati, residenza costruita da Allah Kuli Khan tra il 1832 e il 1841 come alternativa a Kunya Ark. Pranzo in ristorante; cena e pernottamento in hotel.
3° giorno KHIVA – BUKHARA
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Bukhara, attraversando il deserto Kyzyl kum; pranzo lungo il percorso, arrivo nel tardo pomeriggio a Bukhara. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
4° giorno BUKHARA
Prima colazione. Visita del mausoleo Chasma Ayub, il Mausoleo di Ismail Samani del 905, la moschea Bolo-Hauz, l’esterno della cittadella Ark. Pranzo in un ristorante locale. Visita del suggestivo complesso Poi-Kalyan con il suo bellissimo minareto, intatto da 880 anni, il bazar coperto, che ricorda gli antichi negozi e le case dei mercanti di cappelli e gioielli, il Mogaki –Attori, ex monastero buddista divenuto moschea che introduce al complesso Lyabi- Hauz, bella piazza attorno a una grande piscina, il cuore della città. Tra le scuole coraniche la Madrassa Kukeldash, che fu un tempo la più importante del paese e la Madrassa Nadir Divanbegi. In serata cena in ristorante. Rientro in hotel e pernottamento.
5° giorno BUKHARA – SHAKRISABZ – SAMARCANDA
Dopo la prima colazione. Partenza per Shakrisabz (300 km), città natale di Tamerlano. Visita delle rovine della residenza di Tamerlano Ak Sarai, la moschea blu Kok Gumbaz, la moschea del venerdì, il complesso Dorut Saodat e la Cripta di Tamerlano scoperta nel 1963. Pranzo in un agriturismo tipico presso una famiglia uzbeka. Proseguimento del viaggio verso Samarcanda (170 km) attraverso uno scenario di campi e colline, vigne, e rigogliosi paesaggi. Arrivo, cena e pernottamento in hotel.
6° giorno SAMARCANDA 
Pensione completa. Inizio delle visite con il Mausoleo di Gur Emir che ospita la tomba di Tamerlano, la bellissima Piazza Registan con le sue imponenti madrasse azzurre, la Moschea di Bibi Khanum e sosta al colorato e brulicante mercato Siab. Proseguimento con la visita della necropoli dei nobili Shakhi Zinda, monumento funebre che non ha uguali in tutta l'Asia Centrale.

7° giorno SAMARCANDA – TASHKENT 
Pensione completa. Visita dell’Osservatorio di Ulugbek, dove è custodito un immenso astrolabio alto più di 30 metri, il mausoleo di San Daniele (Hodja Donyior), in cui Tamerlano fece portare parte delle ceneri del Santo dalla tomba di Sush, in Iran, perché Samarcanda acquisisse importanza anche dal punto di vista religioso e il Museo Afrasiab. Dopo il pranzo in ristorante, trasferimento alla stazione di Samarcanda e treno veloce da Samarcanda a Tashkent (17.30-19.35, treno e orario sono soggetti a riconferma). All’arrivo, incontro con il bus e trasferimento in ristorante per la cena. Trasferimento in hotel, pernottamento.
8° giorno TASHKENT – ITALIA
Prima colazione in hotel. Al mattino, visita della città vecchia con la Madrassah Kukeldash, del XVI secolo e la Piazza Hast-Imam che, con le sue moschee, rappresenta il cuore religioso della città. Visita del Bazar Chorsu, la città nuova con Piazza dell’Indipendenza, il Teatro Alisher Navoi e la piazza di Tamerlano. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano. All’arrivo, trasferimento ai luoghi di provenienza.

OPERATIVO VOLI
17/5 Milano Malpensa - Urgench 20.45-05.45 +1
24/5 Tashkent - Milano Malpensa 15.05 - 19.15


€ 1640 quota per persona in camera doppia

La quota comprende: Transfer dai caselli di Padova, Vicenza e Verona per Milano a/r, volo di linea Milano / Urgench e Tashkent / Milano, 20 kg franchigia bagaglio; tour in bus con aria condizionata e treno* nella tratta da Samarcanda a Tashkent (soggetto a riconferma); guida locale per tutto il viaggio; visite ed ingressi previsti in programma; sistemazione in hotel di categoria 4/5 stelle; pensione completa dalla colazione del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno; bevande: acqua, te e pane ai pasti; 1/2 litro di acqua al giorno (oltre ai pasti); visto di ingresso nel paese, tassa di soggiorno; assicurazione medico-bagaglio, accompagnatore agenzia a partire dai 15 partecipanti

La quota non comprende: Tasse aeroportuali (€ 230 soggette a riconferma fino ad emissione del biglietto), il supplemento camera singola pari ad € 170,00 per tutta la durata del tour, eventuale variazione del costo del viaggio legata al tasso di cambio, assicurazione annullamento (polizza facoltativa pari al 6,9% della quota, da stipulare all’iscrizione), ulteriori bevande ai pasti, tasse per fotografare (dove previsto); mance, extra di carattere personale, quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Cambio effettuato il 27/12/19: 1 Euro = 1,13 USD

*Treno da Samarcanda a Tashkent, soggetto a riconferma.

In caso dovesse essere inserito il volo Urgench/Bukhara, ci sarà un supplemento sulla quota di partecipazione di € 35/40 a persona

ACCONTO DI € 400,00 ENTRO IL 17 FEBBRAIO SALDO ENTRO IL 05 APRILE.

Per informazioni e prenotazioni: cell. 3771674588 tel. 0444 886737 – mail: info@gentesviaggi.it

DOCUMENTI E VISTI Per i cittadini italiani
Per recarsi in Uzbekistan occorre il passaporto ed il visto consolare

Viaggio effettuato al raggiungimento minimo di 15 partecipanti.

Tel +39 0444 886737
Skype: Gentes.01