Viaggi Organizzati di Gruppo

Giordania

  6 maggio - 13 maggio / Da 2290 €

  • Giordania

Petra, Amman, Jerash, I Castelli del Deserto, Wadi Rum, Il Mar Morto

Il viaggio in Giordania è il viaggio dei colori caldi ed avvolgenti, è il viaggio che regala atmosfere uniche, è il viaggio della gente cordiale, è il viaggio della cucina eccellente! Ci aspetta un tour di splendidi panorami, magiche sensazioni, fra castelli nel deserto, Jerash (la Pompei d’Oriente), il Mar Morto, la notte in un campo tendato, la scenografica Petra. 

1° giorno, sabato 6 maggio 2023: MILANO - AMMAN

Incontro con nostro accompagnatore all’aeroporto di Milano Malpensa e partenza per Amman con volo di linea diretto. Pasto a bordo. Arrivo in serata e trasferimento in hotel.

2° giorno, domenica 7 maggio 2023: AMMAN E I CASTELLI DEL DESERTO

Prima colazione. Partenza per l’escursione ai Castelli del Deserto, suggestivi esempi di arte islamica omayyade. Qasr al-Kharanah: questo edificio è in realtà un palazzo camuffato da roccaforte, con una forma quadrata con mura raccordate da torri cilindriche agli angoli e semicircolari al centro di ogni lato. A seguire si visiterà il palazzo di Amra, uno dei monumenti omayyadi del deserto meglio conservati e più eleganti: fu concepito essenzialmente come padiglione di caccia e faceva parte di un esteso complesso architettonico costruito nel 711; di notevole bellezza e grandezza anche l’Hammam ubicato a sud della sala. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per il palazzo fortificato di Azraq: l’importante posizione strategica dell’oasi ha fatto sì che qui venisse costruito il forte con blocchi di basalto nero. Seconda colazione. Rientro ad Amman nel pomeriggio e visita della città, la capitale del Paese, fondata dalla tribù semita degli Ammoniti ed in seguito occupata dai Greci che la chiamarono Philadelphia: visita della Cittadella, l'area archeologica più interessante, ed il grazioso Museo, proseguendo verso il Teatro Romano e il Souk delle spezie. Cena e pernottamento.

“Chi erano gli Ammoniti? Non stiamo parlando di “molluschi cefalopodi estinti”, non stiamo neanche parlando di calciatori che si sono presi un “cartellino giallo”. No, gli Ammoniti erano un’importante popolazione che viveva sin dall’Età del Ferro lungo le rive orientali del fiume Giordano. La loro capitale era Rabbat Ammon, l’attuale Amman, snodo per le carovane e importante centro commerciale. Gli Ammoniti, secondo la Genesi, erano figli di Ammon, capostipite dei Moabiti, e seguivano una religione Politeista. Ad oggi, dal punto di vista archeologico, sono stati ritrovati pochi ma importanti reperti - come sigilli e sarcofagi - che si ispirano ai modelli egizi, assiri e fenici.”

3° giorno, lunedì 8 maggio 2023: JERASH

Prima colazione. Partenza in direzione nord per la visita di Jerash, una delle città ellenistico-romane meglio conservate del Medio-Oriente. Visita del sito, caratterizzato dal bellissimo foro ellittico e dalla grandiosa via colonnata intorno alla quale sorgono i monumenti più significativi quali il tempio di Zeus, il teatro, il ninfeo e la porta di Adriano. Nella parte alta del sito si trovano anche i resti di tre chiese bizantine. Seconda colazione. Rientro ad Amman con sosta al castello di Ajlun, capolavoro dell’architettura islamica medievale, fulcro strategico durante il periodo delle crociate. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

4° giorno, martedì 9 maggio 2023: MONTE NEBO, MADABA, KERAK

Prima colazione. In mattinata partenza per il Monte Nebo, il luogo dove Mosè ebbe la visione della Terra Promessa, e dove, secondo le tradizioni Ebraico-Cristiane, lo stesso Profeta Ebraico fu sepolto. Proseguimento per Madaba, città che sorge Lungo la Via Regia (antica via Mercantile che partiva dall’Egitto finendo sull’alto Eufrate): qui si potrà ammirare il famoso mosaico della Palestina custodito all’interno della Chiesa Ortodossa di S. Giorgio. Seconda colazione. Nel pomeriggio, si giunge a Kerak (al-Karnak) per la visita dei resti del bellissimo castello che fu teatro di battaglie e conquiste durante le Crociate (noto anche per l’assedio di Saladino nel 1187). Al termine, trasferimento a Petra, cena e pernottamento.

“La Via Regia. Sin dagli antichi, il commercio è stato il motivo principale che ha permesso ai popoli di mettersi in contatto e questo solo grazie a grandi vie di comunicazione. Una di queste, nel vicino Oriente, era la Via Regia, una via mercantile che partiva dall’Egitto fino alle sponde dell’Eufrate. Luoghi attraversati da questa importante via di comunicazione erano Heliopolis, Clysma (l’attuale Suez), Aqaba, Petra, Madaba, Amman, Jerash, Damasco… Nei secoli fu usata per vari scopi: i Nabatei importavano incenso e spezie dall’Arabia, i Romani la trasformarono in Via Traiana Nova, i Cristiani la percorrevano per i Pellegrinaggi verso il Monte Nebo e i Mussulmani per i Pellegrinaggi verso la Mecca.”

5° giorno, mercoledì 10 maggio 2023: PETRA

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della capitale dei Nabatei, probabilmente la città antica più scenografica del mondo. A Petra si giunge dopo aver attraversato il “siq”, una stretta e spettacolare gola delimitata da altissime rupi. Si inizia dalla città bassa, con le tombe più spettacolari, tra cui il “Tesoro”, ammirando lungo la strada delle Facciate le numerose tombe scolpite nella roccia e i resti romani del cardo e del teatro, edificati dopo la conquista romana del 106 d.C. ad opera di Traiano. Seconda colazione. Nel pomeriggio, si potrà proseguire con la salita (faticosa, facoltativa) al bellissimo “Monastero” con i suoi panorami straordinari. Cena e pernottamento.

6° giorno, giovedì 11 maggio 2023: LA PICCOLA PETRA E WADI RUM

Prima colazione. In mattinata si prosegue per Beidha, sito archeologico di grande importanza, scoperto solo nel XX secolo, e che ha dato alla luce resti di origine neolitica, e visita alla vicina Siq al-Barid, denominata anche la “Piccola Petra”: visita delle tombe costruite nella roccia da parte dei Nabatei. Si prosegue per il Wadi Rum, all’interno del territorio degli Howeitat, tribù beduina seminomade. Il paesaggio ha tonalità rossicce, la vegetazione scarseggia fino a scomparire quasi del tutto, mentre le venature minerali del rame compaiono lungo la parte inferiore delle colline. Viene anche chiamato la “Valle della Luna”, questo Uadi ha sempre custodito un percorso naturale per il passaggio delle carovane da e per l’Arabia Saudita. Si effettuerà un’escursione in fuoristrada tra gli splendidi panorami e magiche atmosfere. Seconda colazione. Cena e pernottamento in campo tendato.

“Cos’è l’Uadi (Wadi)? Spesso ci riferiamo al Wadi Rum giordano come al deserto, in realtà la parola Uadi in arabo significa letto di un torrente, un canyon dove scorre o scorreva un corso d’acqua a carattere non perenne. Di fatto, l’Uadi si trova proprio nelle zone desertiche, e il Wadi Rum è uno dei più famosi al mondo. “Rum” sta per “alto, elevato” e proprio per questo concede all’essere umano la possibilità di godere di un panorama naturale tra i più strabilianti al mondo! Come scrisse l’archeologo, militare e agente segreto britannico T.E. Lawrence - sì, proprio lui, Lawrence d’Arabia -, il Wadi Rum è “vasto, echeggiante e simile ad una divinità”.  (cit. Seven Pillars of Wisdom).

7° giorno, venerdì 12 maggio 2023: IL MAR MORTO 

Prima colazione. Partenza verso il Mar Morto percorrendo il Wadi Araba. Arrivo e seconda colazione. Nel pomeriggio, tempo a disposizione per relax e bagni nel Mar Morto: posto a 392 metri sotto il livello del mare (punto più basso al mondo sulla terraferma), è in realtà un lago salato che bagna le coste della Giordania, della Cisgiordania e di Israele. Cena e pernottamento.

8° giorno, sabato 13 maggio 2023: MAR MORTO - AMMAN - MILANO

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Amman e, dopo il disbrigo delle formalità doganali, partenza con volo di linea diretto per l’Italia. Arrivo all’aeroporto di Milano Malpensa e … pronti, con la mente al prossimo viaggio! 

OPERATIVO VOLI (da riconfermare): 

06/05/2023 MILANO MALPENSA - AMMAN 16.40-21.20

13/05/2023 AMMAN - MILANO MALPENSA 11.45-15.15

HOTEL PREVISTI:

AMMAN – Harir Palace Hotel 4*

PETRA - Petra Moon 4*

MAR MORTO -  Holiday Inn 4*

WADI RUM -  Yasmina Luxury Camp

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA:

EURO 2440,00 con minimo 15 partecipanti 

EURO 2290,00 con minimo 20 partecipanti

LA QUOTA COMPRENDE:

Volo di linea a/r diretto da Malpensa in classe economica, tasse aeroportuali (soggette a riconferma), sistemazione in camera doppia a due letti con servizi privati, trattamento di pensione completa, tour su base privata in esclusiva, tutte le visite, gli ingressi e i trasferimenti menzionati con bus ad uso esclusivo, escursione al Wadi Rum in 4X4, guida locale parlante italiano, visto d’ingresso, nostro accompagnatore dall’Italia, facchinaggio, Assicurazione multirischi medico/bagaglio/annullamento/covid.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Trasferimenti da/per Malpensa euro 95,00 per persona (città di partenza Padova, Vicenza, Verona), eventuale supplemento camera singola euro 520,00, le bevande ai pasti, le mance, tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.

ISCRIZIONE:

Iscrizione con acconto di euro 800,00 per persona entro il 28 febbraio 2023 – saldo un mese prima della partenza

DOCUMENTI:

E’ necessario passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza.

NOTE IMPORTANTI:

Eventuali variazioni di prezzo (aumento del carburante, tasse aeroportuali, adeguamenti valutari) possono essere comunicati entro 21 giorni dalla partenza. 

Si consiglia ai viaggiatori di prendere visione degli aggiornamenti sulle norme sanitarie, di sicurezza e ingresso (documentazione) nel Paese di destinazione consultando il sito web messo a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri: “Viaggiare Sicuri” https://www.viaggiaresicuri.it/ 

PENALITA’ IN CASO DI RECESSO DOPO LA CONFERMA:

Fino a 60 gg prima della partenza 25%

Da 59 a 30 giorni prima della partenza 50%

Da 29 a 21 giorni prima della partenza 75%

Da 20 fino al giorno stesso della partenza (e in caso di mancata presentazione) 100%

Tel +39 0444 1580240

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Il nostro team sarà felice di fornirti l'assistenza di cui hai bisogno

Viator